closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Irisbus riparte con meno operai. Guidano i cinesi

Trasporti Pubblici. Raggiunto l'accordo, si tornerà a produrre pullman a Flumeri, nell’avellinese. La Irisbus, chiusa da Marchionne nel 2011, passa di mano trasformandosi in Industria Italiana Autobus. Sarà una delle due sedi produttive dell’autotrasporto che avrà l’altro centro a Bologna

Si tornerà a produrre pullman a Flumeri, nell’avellinese. Al ministero per lo Sviluppo economico si è raggiunto l’accordo: la Irisbus, chiusa da Sergio Marchionne il 31 dicembre 2011, passa di mano trasformandosi in Industria Italiana Autobus e sarà una delle due sedi produttive del polo italiano dell’autotrasporto che avrà l’altro centro a Bologna, dove la Bredamenarini (gruppo Finmeccanica) aveva l’unico stabilimento nazionale del settore ancora in esercizio. Non si è discusso sulle modalità di cessione dei capannoni e terreni campani da parte di Cnh Industrial del Lingotto, voci dicono che l’accordo potrebbe prevedere il fitto delle strutture e persino la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.