closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Iran, Biden sulle orme di Trump e non su quelle di Obama

Golfo. In un'intervista tv il neo presidente conferma: le misure restrittive contro Teheran, volute da Trump, restano. Dopotutto fu un acceso esportatore di "democrazia" per cui la Repubblica islamica rimane il sacrificio da offrire a sauditi e israeliani

Manifestazione negli Stati Uniti contro le sanzioni all'Iran

Manifestazione negli Stati Uniti contro le sanzioni all'Iran

Alle prese con l’Iran – insieme a Cina e Russia il dossier di esteri più spinoso – Biden conferma l’agenda di Trump e fa qualche passo indietro persino rispetto a Obama. La sua ricetta è questa: prima viene il consueto doppio standard del patto di Abramo, ereditato dal tycoon sotto il secondo impeachment, poi si vedrà. Nel botta e risposta con la Guida suprema Khamenei che chiedeva di levare, almeno in parte, le sanzioni prima di negoziare sul nucleare il presidente Usa non ha avuto esitazioni: nella sacralità di un’intervista tv a ridosso della diretta del Super Bowl, ha scelto...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi