closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Iracheni verso Ramadi, peshmerga verso Mosul. E marines in Siria

Iraq. L'aviazione di Baghdad dice ai civili di Ramadi di fuggire, i kurdi puntano alla seconda città irachena mentre a Erbil è il caos: intervista al capogruppo delle opposizioni al presidente Barzani, il movimento riformatore Gorran

Un soldato iracheno a Ramadi

Un soldato iracheno a Ramadi

Alla fine gli stivali statunitensi tra Siria e Iraq saranno mandati: ieri il segretario alla Difesa Usa Carter ha annunciato il dispiegamento di forze speciali in Iraq per operazioni dirette, liberare ostaggi, catturare leader islamisti. «In pieno coordinamento con il governo iracheno, dispiegheremo forze straordinarie speciali per assistere soldati iracheni e peshmerga». Non solo: condurranno anche «operazioni unilaterali» in Siria. Per ora nessuno dà numeri né tempi, ma la mobilitazione Usa giunge a pochi giorni da quella kurda e da quella irachena. Sabato il capo dei peshmerga, Jamal Eminki, ha annunciato le future operazioni kurde, su Tal Afar e Mosul....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.