closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Ipotesi grande coalizione, l’unica a vincere è Merkel

Germania. I liberali Fdp lottano sulla soglia di sbarramento e Cohn Bendit apre alla Cdu-Csu: "Verdi disponibili a governare insieme"

La cancelliera tedesca Angela Merkel

La cancelliera tedesca Angela Merkel

Un risultato «all’italiana»? È possibile. Il 22 settembre dalle urne tedesche potrebbe non uscire un verdetto chiaro. Stando ai sondaggi, né la coalizione fra democristiani della Cdu-Csu e liberali della Fdp, né quella fra socialdemocratici della Spd e Verdi avranno i numeri necessari per formare una maggioranza. Nel caso dell’alleanza che attualmente sostiene l’esecutivo di Angela Merkel, l’obiettivo è più vicino: la debolezza dei liberali (dati intorno al 5%), tuttavia, mette a repentaglio la continuità del centro-destra. Uno scenario, quello in cui «non vince nessuno», che spaventa molti qui in Germania. Ma che, va riconosciuto, alletta molti altri. Perché significherebbe,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi