closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Macron fa l’americano in Libia

Libia. Stretta di mano e accordo a Parigi su cessate il fuoco e elezioni politiche tra il generale Haftar e il premier Serraj

 Macron tra Haftar e Serraj

Macron tra Haftar e Serraj

Nella diplomazia dei sorrisi, ieri il presidente francese Emanuel Macron ha evitato di mostrare i denti in tutte le foto ufficiali dello storico incontro che si è tenuto a La Celle-Saint Cloud, vicino Parigi, tra il generale Khalifa Belqasim Haftar e il premier del governo di accordo nazionale Fayez al-Serraj. Anche se la stretta di mano tra i due rivali libici, più ancora dell’accordo in dieci punti siglato da entrambi, è un oggettivo primo successo del nuovo inquilino dell’Eliseo. Macron, subito dopo, si è proteso a tranquillizzare l’Italia innervosita da questo spodestamento di ruolo nella sua ex colonia: ha voluto...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.