closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Fillon rischia il ritiro dalla corsa all’Eliseo per il caso Penelope

Presidenziali . François Fillon e la moglie Penelope interrogati dagli inquirenti. Il candidato attacca: «Cercano di distruggermi, ma ho la pelle dura». La giustizia sente anche il miliardario amico, che ha fatto lavorare Penelope alla Revue des deux mondes, all'insaputa del direttore

François Fillon

François Fillon

François e Penelope Fillon sono stati interrogati ieri, a sorpresa e separatamente, dagli inquirenti che indagano sul lavoro fittizio come assistente parlamentare della moglie del candidato della destra alle presidenziali. Fillon si dibatte per salvare l’onore e la candidatura, che finora aveva proprio fondato sull’«onestà». Ha persino alzato il pugno chiuso al grande comizio di domenica, urlando: «Attraverso Penelope cercano di piegarmi, ma io non ho paura di nulla, ho la pelle dura». È tutto dire per l’ex primo ministro che vede la popolarità in calo e che ora corre addirittura il rischio di dover rinunciare alla candidatura conquistata alle...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.