closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'Ultima

Interessi minerari formidabili

L’Azawad è un’ampia regione a nord del Mali ricca di giacimenti inesplorati. Il territorio è già stato «lottizzato» e dato in concessione a molte compagnie occidentali, tra cui l’Eni. Il bacino petrolifero di Taudeni si estende tra Mali, Algeria e Mauritania. Questo in passato ha già creato qualche tensione sui diritti nazionali estrattivi. La francese Total, colosso del petrolio, è molto interessata al bacino, tanto da avere già attivato dei pozzi al confine con la Mauritania. La compagnia mineraria canadese Rockgate ha effettuato degli studi sulla regione della Falséa. Intorno a Kidal, nella parte nord-orientale del paese, si sono svolte...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.