closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Intellettuali contro Narendra Modi per la libertà d’espressione

India. Lettera di Arundhati Roy contro l’estremismo hindu

«Credo che ciò che stanno facendo ora artisti e intellettuali sia senza precedenti e non abbia alcun esempio simile nella storia» si legge in un passaggio della lettera aperta in cui Arundhati Roy annunciava l’adesione a un movimento di dissenso animato da decine di intellettuali indiani, uniti nella lotta per la salvaguardia della libertà d’espressione e dei diritti civili nel paese. Un fenomeno effettivamente inedito nella storia recente dell’India, in risposta alla crescita esponenziale di violenza e intolleranza di stampo estremista hindu che negli ultimi mesi ha interessato svariati aspetti della - presunta- serena convivenza multireligiosa e multiculturale nel subcontinente....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.