closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

India, attiviste contro le violenze sulle donne

Femminicidio. L’attenzione verso il femminicidio in India è aumentato da quando nel dicembre del 2012 una ragazza di 23 anni fu violentata da quattro uomini su un autobus a Delhi

Proteste contro gli stupri in India

Proteste contro gli stupri in India

Sabato 31 maggio una ragazza di 22 anni è stata costretta a bere acido, è stata stuprata e strangolata nello stato settentrionale indiano dell’Uttar Pradesh. Mercoledì 28 maggio a Katra, del distretto di Badaun, sono stati trovati i corpi di due ragazze di 14 e 15 anni che erano state violentate e poi impiccate a un albero di mango (le foto delle due giovani donne sono state diffuse dalle agenzie fotografiche e pubblicate da quotidiani e siti «per dovere di cronaca», con conseguente discussione se fosse stato corretto o meno averlo fatto). Solo a New Delhi ci sono stati 572...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi