closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Indagine senza sconti sullo sguardo della Chiesa sull’omosessualità

Percorsi. «Il vizio innominabile» di Francesco Torchiani, per Bollati Boringhieri. A confronto le idee di teologi liberali e conservatori. Fino alle «aperture» di Bergoglio

La chiesa di St. Benedict a Monaco di Baviera che sfida il Vaticano sull'apertura agli omosessuali

La chiesa di St. Benedict a Monaco di Baviera che sfida il Vaticano sull'apertura agli omosessuali

Qual è stata la posizione nei confronti dell’omosessualità assunta dalla Chiesa cattolica durante il secolo scorso? Si è trattato di una linea monolitica, volta a ribadire la ferma condanna dei cosiddetti «atti intrinsecamente disordinati?». Oppure è possibile ravvisarvi qualche mutamento significativo? SONO QUESTI i principali interrogativi ai quali lo storico Francesco Torchiani risponde in maniera circostanziata e persuasiva nel suo saggio dal titolo Il «vizio innominabile». Chiesa e omosessualità nel Novecento (Bollati Boringhieri, pp. 239, euro 22,00): un’analisi che ha il pregio di ricostruire l’orientamento della gerarchia vaticana sul tema mettendo anzitutto in rilievo come nel corso dei decenni tale...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.