closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Incognite e sfide di un welfare europeo poco virtuoso

Convegno. Il 9 maggio, alla Fondazione Basso di Roma, il simposio dedicato all'Europa sociale

Un'opera di Jaume Plensa

Un'opera di Jaume Plensa

Il 27 novembre 2017, al Vertice sociale tenutosi in Svezia, come proposto dalla Commissione europea, si è siglata una Joint Declaration sul pilastro sociale europeo ad opera dei tre Presidenti del Consiglio, del Parlamento europeo e della stessa Commissione. La dichiarazione contiene un lungo ed articolato preambolo riassuntivo e ricostruttivo di tutti gli avanzamenti compiuti dall’Unione in campo sociale e delle competenze (di varia natura) che questa può vantare nel settore; nella parte finale, il documento spiega inoltre quali siano le ragioni “strategiche” per riprendere un percorso che la crisi economica internazionale (e quella legata all’euro) hanno interrotto. Poste le...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi