closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

In Piemonte Sel vuole fare la differenza

La nuova legislatura regionale piemontese ha preso il via: dopo i quattro anni della destra guidata dal leghista Roberto Cota, tocca alla nuova maggioranza di centrosinistra, di cui Sel fa parte, restituire al Piemonte ciò che ha perduto. Sullo sfondo di una crisi che tra il 2007 e il 2010 si è portata via il 10,5% delle industrie e nell’ultimo anno ha visto diminuire l’occupazione di 45mila unità, la Giunta Cota non ha saputo far altro che aggredire welfare e servizi. Limitiamoci alla sanità: tagli lineari spacciati per razionalizzazione del sistema, e un attacco continuo alla libertà di scelta delle...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi