closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

«In Palestina mancano leader capaci di guidare il popolo»

Intervista. Parla l’analista e scrittore Nassar Ibrahim. «Questa crisi esprime una debolezza di fondo di tutti gli attori»

L’offensiva contro Gaza, la repressione nei Territori, le politiche serviliste dell’Anp. E una rabbia sommessa che monta: è il contesto in cui si muove il popolo palestinese, non ancora pronto ad una nuova Intifada ma vicino all’esplosione. Ne parliamo con l’analista e scrittore palestinese, Nassar Ibrahim. Dopo il ritrovamento dei tre coloni, Netanyahu si è mosso con i piedi di piombo per poi lanciare un attacco durissimo contro Gaza. Qual è l’obiettivo?Per comprenderlo dobbiamo analizzare il contesto. Non si tratta di un’azione inattesa o separata dal resto. È figlia del fallimento di tre parti: Israele e i suoi alleati che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi