closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

In nome dell’amicizia

Un'italiana a Parigi. Valeria Bruni Tedeschi ripercorre i suoi film intrecciati alle persone care

Valeria Bruni Tedeschi

Valeria Bruni Tedeschi

Un abbraccio caldo, tutt’amicizia, subito dopo la proiezione in anteprima a Parigi di Ride all’Institut Culturel Italien: Valeria Bruni Tedeschi abbraccia con dolce sincerità l’amico Valerio Mastandrea, trasmettendogli l’emozione provata da lei e dal pubblico davanti al primo film di regista dell’attore italiano, che, ancora inedito in Francia, verrà presentato da Francesco Ciai Via al prossimo Festival di Annecy. Valeria ritrova in Francia la sua Italia: silhouette silenziosa e elegante, che, nel buio, ha preso posto in mezzo a tutti gli altri, scarica ora il suo sorriso materno e l’ammaliante sguardo azzurro sul cinema italiano che rinasce e ritorna, con...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.