closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Editoriale

In memoria di Daphne Caruana

Caro Mauro Biani, voglio ringraziarti per la vignetta su mia madre pubblicata dal manifesto.

Mi offre un po’ di conforto in un momento di catastrofe. Quel giorno non l’ho vista entrare nella macchina, perché sono rimasto dentro casa quando lei è uscita per l’ultima volta.

Ma quando guardo quello che hai disegnato, sento come di poter vedere per sempre quel momento non visto.

È un modo per congelare il tempo un istante prima dell’esplosione.

Matthew Caruana Galizia è il figlio di Daphne, giornalista investigativa maltese uccisa il 16 ottobre 2017

m20171018