closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

In marcia per sfidare la guerra, una speranza per l’Afghanistan

La storia. Dopo un viaggio di 700 km a piedi attraverso le province più difficili del paese, i «marciatori per la pace» sono giunti a Kabul a ridosso dell'inedita tregua di tre giorni tra il governo e i Talebani. La fine del conflitto resta lontana, ma all'orizzonte qualcosa si muove

L’arrivo ieri a Kabul dei «marciatori per la pace» partiti il 12 maggio da Laskhgar Gah

L’arrivo ieri a Kabul dei «marciatori per la pace» partiti il 12 maggio da Laskhgar Gah

«Il nostro messaggio? È molto semplice: siamo stanchi della guerra e vogliamo la pace». Il malik Akbar ha quasi 60 anni ed è un volto familiare per molti afghani: il suo tendone per la pace, piazzato prima davanti al consiglio di sicurezza della provincia di Logar, poi di fronte al nuovo parlamento di Kabul, da alcune settimane occupa una porzione di terra arida nel parco nei pressi dello stadio Ghazi, sull’altro lato della strada rispetto alla monumentale moschea di Eid Gah, nel quartiere Pul-e-Mahmoud della capitale. Sostiene di non voler fare politica, di non avere padrini né mandanti, di essere...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.