closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

In Irlanda il referendum per i matrimoni gay

Matrimoni gay. In Irlanda esiste già - introdotto dal precedente governo nel 2010, dopo un iter cominciato cinque anni prima -, il Civil Partnership Bill, riconoscimento giuridico delle unioni civili

Non è la California. È uno stato che ancora nel 1993 fu costretto a decriminalizzare l’omosessualità dietro ingiunzione della Corte europea dei diritti dell’uomo: ma oggi la repubblica d’Irlanda si riscatta dalla nomea di avamposto dell’oscurantismo religioso diventando il primo Paese al mondo a tenere un referendum sull’estensione dei diritti del matrimonio fra persone dello stesso sesso. Finita la campagna, è seguito il silenzio stampa di 24 ore prima del apertura delle urne, venerdì mattina. Lo spoglio comincerà la mattina successiva, sabato. Se il “sì” passasse, il paese si vedrebbe allineato agli altri 19 stati nei quali le coppie gay...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.