closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:
Commenti

In Iran il trionfo di Rohani sul turbante nero

Analisi del voto. Decisiva la partita economica. E una riflessione sul torbido passato di Ebrahim Raisi. A votare per il presidente uscente sono state molte donne, anche se nessuna candidata ha passato le forche caudine del Consiglio dei Guardiani incaricato della selezione finale

In coda davanti a un seggio di Tehran per votare

In coda davanti a un seggio di Tehran per votare

Il vero vincitore di queste presidenziali è il leader supremo Khamenei che ribadisce così la legittimità della Repubblica islamica. Le lunghe code ai seggi (in Iran e all'estero) aperti fino a tarda ora e l'affluenza al 70% sono la prova che la Repubblica islamica sa sopravvivere alle sue numerose crisi esistenziali. Gli iraniani partecipano in modo attento alle vicissitudini politiche del loro paese, anche se poi gli organi eletti (presidente e parlamento) non fanno la politica estera e nucleare, né decidono la guerra e la pace. Prerogative del leader supremo. Il pragmatico Hassan Rohani e il conservatore Ebrahim Raisi hanno...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.