closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

In Germania scatta il semaforo. Tra luci e ombre governo al via

Ora tocca a Scholz. Presentato il programma della coalizione fra Spd, Verdi e liberali. Uscita anticipata dal carbone entro il 2030, voto ai 16enni, aumento del salario minimo, ma anche liberalizzazione dei droni armati e assenza di nuove tasse su emissioni e combustibili fossili

Annalena Baerbock e Robert Habeck (Verdi), Olaf Scholz, Christian Lindner, Volker Wissing, Saskia Esken

Annalena Baerbock e Robert Habeck (Verdi), Olaf Scholz, Christian Lindner, Volker Wissing, Saskia Esken

Dall’innalzamento del salario minimo alla svolta sulle rinnovabili, dal tetto sugli affitti alle nuove regole su aborto e identità di genere, fino alla nuova legge di cittadinanza per gli immigrati, legalizzazione della cannabis e giro di vite contro l’estremismo. Nelle 177 pagine dell’accordo di coalizione fra Spd, Verdi e liberali presentato ieri a Berlino sono fissate nero su bianco tutte le misure del nuovo governo “Semaforo” vincolanti per l’intera legislatura. Tra le molte luci e più di qualche ombra, come il clamoroso via libera ai droni armati per la Bundeswehr e l’assenza di nuove tasse su emissioni e combustibili fossili....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.