closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

In Emilia il vino rifermenta a primavera

L'iniziativa. Tra Bologna e Piacenza la tradizione vinicola «Sur lì»: la fermentazione si blocca in inverno, e a primavera con l’imbottigliamento riprende

Marco Rizzardi, vignaiolo a Pastorello di Langhirano, sull'Appennino parmense, è tra i protagonisti della festa di Emilia Sur Lì, dedicata alla tradizione emiliana dei vini rifermentati in bottiglia. Sono una ventina i produttori che si sono dati appuntamento per domenica 2 giugno a San Polo d'Enza (Re), e offriranno al pubblico una degustazione che è anche un percorso storico e culturale (vedi box): spiegheranno perché da sempre, tra Bologna e Piacenza, il vino - su tutti quelli da uve Lambrusco - s'è fatto così, e perché rifermentato non è sinonimo di frizzante. Marco Rizzardi, titolare dell'azienda agricola Crocizia, propone tra...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.