closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

In Catalogna torna il coprifuoco

Spagna. In tutto il paese registrati ieri 31.000 contagi. Aumenta anche il numero di ricoveri, torna sotto pressione il sistema sanitario

In spiaggia a Barcellona

In spiaggia a Barcellona

Da stanotte è di nuovo il coprifuoco, per 161 comuni catalani, dall’una alle sei del mattino. Grazie alla luce verde data dal Tribunale supremo locale, a cui i governi regionali sono costretti a ricorrere per chiedere l’autorizzazione a limitare i movimenti dei cittadini, la Catalogna si aggiunge alla Cantabria e alla comunità valenziana. Alle Baleari e alle Canarie invece i rispettivi Tribunali hanno argomentato, in sostanza, che le limitazioni proposte dai governi regionali non erano giustificate. Anche nelle regioni dove la giustizia ha autorizzato le limitazioni, che comprendono nuove strette sugli orari commerciali, sul numero di persone che possono formare...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.