closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

In Brasile fiamme contro Temer. È sciopero generale

Proteste. Sindacati e movimenti in piazza per lavoro e pensioni. Non succedeva così da 21 anni

Sciopero generale in Brasile

Sciopero generale in Brasile

«Greve Geral. Fora Temer». Il Brasile s’infiamma per lo sciopero generale in corso da ieri, il primo da 21 anni. Allora, governava Fernando Henrique Cardoso (1995-2002), e i lavoratori scioperarono contro l’alta disoccupazione e i bassi salari. Oggi, governa Michel Temer, che ha imposto al paese la sua squadra di tutti uomini bianchi, anziani, straricchi e corrotti e il piano di austerità e privatizzazioni voluto dalle grandi istituzioni internazionali. IL NUMERO dei disoccupati ha raggiunto così la cifra record di 14,2 milioni, arrivando al 13,7% nel primo trimestre dell’anno. Con una modifica alla costituzione, si intende bloccare per vent’anni il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.