closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

In bilico tra potere e intelletto

Novecento. L’indagine dello storico Simon Levis Sullam, «I fantasmi del fascismo», pubblicata da Feltrinelli. Come è avvenuta la metamorfosi degli intellettuali italiani tra gli anni del regime e il dopoguerra. Al centro le figure di Luigi Russo, Piero Calamandrei, Federico Chabod e Alberto Moravia per altrettanti campi del sapere: il diritto, la storiografia, la critica letteraria e la letteratura. Un’analisi che evita le secche dicotomie ideologiche, preferendo semmai soffermarsi sui processi di maturazione delle coscienze e dell’identità

Un’installazione di Edoardo Tresoldi allestita a Reggio Calabria

Un’installazione di Edoardo Tresoldi allestita a Reggio Calabria

«Fare l’inventario», espressione secca e feroce usata da Luigi Meneghello, era un’esigenza tanto più avvertita alla fine di un conflitto dilacerante, quello esauritosi nel 1945, dopo sei anni di strazi e stermini. Poiché la Seconda guerra mondiale era stata non solo uno scontro di visioni ideologiche del mondo, tra di loro contrapposte, ma anche una lacerante guerra civile, tale poiché in grado di dividere al loro interno le collettività, mettendone tuttavia a nudo le contraddizioni di principio e i contrasti di interessi che le accompagnavano. In fondo, la guerra europea aveva rivelato che il «re è nudo»: al netto di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.