closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

In Baviera Merkel prende tutto

Germania. Nel Land maggioranza assoluta alla Csu (47,7%), crollano i liberali, che non passano la soglia. Spd ferma al 20,6%. Mentre sui Verdi arriva una «grana pedofilia» seppellita dagli anni Ottanta. A Berlino «grosse Koalition» in arrivo

Angela Merkel

Angela Merkel

«La grosse Koalition a Berlino si è avvicinata ancora di più»: così l’editoriale della Süddeutsche Zeitung di ieri firmato dal direttore Kurt Kister. L’opinione dell’autorevole quotidiano liberal-progressista è ampiamente condivisibile: dai numeri del voto di domenica in Baviera è difficile trarre conclusioni diverse. Come previsto, i conservatori della Csu – il partito-fratello della Cdu nell’esteso Land sud-orientale – hanno stravinto, riconquistando la maggioranza assoluta al Parlamento di Monaco (Landtag) persa cinque anni fa. Al 47,7% dei voti raccolti (+4,3) corrispondono 101 seggi sul totale di 180: il governatore uscente Horst Seehofer potrà continuare a governare in tranquillità. I socialdemocratici della...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi