closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

In attesa del VAR

Mondiali 2018. I casi più clamorosi dalla "Mano de dios" ai vergognosi accordi prima della moviola in campo

Bobby Moore alza la coppa Rimet nel 1966

Bobby Moore alza la coppa Rimet nel 1966

Quelli in Russia saranno i primi Mondiali con la VAR, la tanto attesa “moviola in campo”. Una rivoluzione copernicana che ha già coinvolto la nostra Serie A e altre competizioni sparse per il pianeta e che in teoria dovrebbe ridurre al minimo i margini di errori degli arbitri – sebbene nel campionato italiano anche la VAR sia stata oggetto di polemiche incendiarie. Se la tecnologia fosse stata a disposizione anche nelle precedenti edizioni della Coppa del Mondo, si sarebbero cancellate alcune topiche arbitrali che hanno fatto la storia del calcio. Anche i non appassionati ricordano la “mano de dios”, locuzione...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.