closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

In 5mila per Öcalan: «Libertà e pace per il popolo curdo»

Kurdistan. Grande partecipazione alla manifestazione nazionale per chiedere il rilascio del leader del Pkk e promuovere un nuovo modello per il Medio Oriente

La manifestazione di ieri a Milano

La manifestazione di ieri a Milano

«Uniti contro il fascismo», «Libertà per Öcalan»: sono i due striscioni che ieri hanno aperto il corteo nazionale per la libertà di tutte e tutti le/i prigioniere/i politiche/i in Turchia e nel mondo. E in particolare di Öcalan, arrestato il 15 febbraio del 1999. Partito alle 15 dai giardini di Palestro, è terminato in Largo Cairoli. Oltre 5mila le persone che hanno attraversato il centro di Milano arrivate da ogni parte d’Italia. L’apertura è stata riservata ad un imponente spezzone della comunità curda che vive nel nostro paese, bandiere rosse del Pkk e gialle con il volto di Abdullah Öcalan...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.