closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Ilva, scontenti un po’ tutti, Mittal non convince Di Maio

Ilva. Il gruppo ha illustrato le proposte, il vicepremier: «Se la gara non è in regola andrò in procura». L’acquirente intende ridurre le emissioni di CO2 al 15% entro il 2023

Il vicepremier, ministro del lavoro e dello sviluppo Luigi Di Maio (m5S)

Il vicepremier, ministro del lavoro e dello sviluppo Luigi Di Maio (m5S)

La «riunione allargata» sull'Ilva convocata ieri a Roma dal vicepremier Luigi Di Maio, ha scontentato un po’ tutti i partecipanti. L'idea di condividere e consultare le parti interessate alla vicenda, comprese le associazioni ambientaliste, è giusta e condivisibile. A rilevarsi inadatto è stato il metodo: convocare 62 soggetti tra società acquirente, sindacati, istituzioni e associazioni, con la possibilità per ciascuno di poter intervenire per un solo minuto, è rivedibile e facilmente criticabile. L'OBIETTIVO, almeno in parte, è stato centrato: permettere a tutti i partecipanti di conoscere le proposte migliorative di ArcelorMittal sulle tematiche ambienti. La società ha presentato un documento...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.