closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:
Economia

Ilva, l’ex ministro Gnudi nominato commissario al posto di Bondi

Taranto. Ex presidente dell’Enel e ministro senza portafoglio nell’esecutivo Letta, Gnudi è «l’uomo giusto al posto giusto». Alla ricerca di unprestito-ponte da 700-800 milioni di euro

È Piero Gnudi il nuovo commissario dell’Ilva di Taranto. Lo ha deciso ieri il Consiglio dei Ministri, che ha posto fine al mandato di Enrico Bondi, nominato dal governo Letta un anno fa. Bolognese, classe 1938, attuale consigliere economico del ministro dello Sviluppo economico Federica Guidi ed in passato presidente del collegio sindacale della sua azienda di famiglia, è stato presidente dell’Enel e ministro senza portafoglio durante il governo Monti. Ma soprattutto a partire dal 1994 ha fatto parte del Cda dell’IRI, ricoprendovi (dal 1997 al 1999) l’incarico di sovrintendere alle privatizzazioni e (dal 1999 al 2000) la carica di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi