closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Ilva, la mortalità infantile è choc

Veleni. I dati di un rapporto dell’Istituto Superiore di Sanità riguardano la fascia pediatrica tra gli 0 e i 14 anni

L'Ilva di Taranto

L'Ilva di Taranto

La mortalità infantile nella fascia pediatrica tra gli zero e i 14 anni è aumentata a Taranto del 21% rispetto alla media regionale pugliese insieme al tasso di ospedalizzazione per le malattie respiratorie acute. Per tutti i tumori è stato registrato un eccesso di incidenza più che doppio: +54%. Nel corso del primo anno di vita vi è un eccesso di mortalità per tutte le cause (+20%) ascrivibile all’eccesso di mortalità per alcune condizioni morbose di origine perinatale (+45%): per questa stessa causa si osserva un eccesso di ospedalizzazione (+17%). Sono gli ultimi dati choc dell’Istituto Superiore di Sanità (Iss)...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi