closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Ilva, inizia l’era Arccelor Mittal tra scioperi e proteste

Da Genova a Taranto. Maurizio Landini all’assemblea permanente a Cornigliano: «L’accordo va rispettato»

Protesta degli operai a Genova

Protesta degli operai a Genova

Inizio con sciopero e proteste. Ieri è partita l’era Arcelor Mittal Italia per Ilva. Il passaggio di consegne con l’amministrazione straordinaria è avvenuto e ognuno dei 13.800 dipendenti dovrebbe aver saputo se fa parte dei 10.700 riassunti dal colosso franco-indiano secondo l’accordo firmato il 6 settembre fra azienda e sindacati al ministero dello Sviluppo economico sotto l’egida di Luigi Di Maio. Una chiamata al numero verde apposito o accedendo, tramite password, al portale MyIlva per sapere se continueranno a lavorare con la nuova gestione o andranno in cassa integrazione rimanendo nell’amministrazione straordinaria in attesa della proposta di assunzione che –...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.