closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Ilva, incontro al MiSe. Sull’occupazione restano le distanze tra Mittal e i sindacati

Trattative. Previsto un nuovo incontro in settimana. Atteso entro ferragosto il parere dell’Anac sulla gara con cui Mittal entra in Ilva. Di Maio: «Dobbiamo dare una risposta, non è però semplice acquisire tutti gli atti della P.a. in questo paese»

Il ministro Di Maio

Il ministro Di Maio

La vertenza Ilva segna un nuovo passo falso. Il tavolo convocato ieri al MiSe dal ministro dello Sviluppo economico e del Lavoro Luigi Di Maio infatti, non è servito ad accorciare le distanze tra ArcelorMittal e le organizzazioni sindacali sul fronte occupazionale. Né a fare chiarezza sull’orientamento del vicepremier Luigi Di Maio sull’intera vicenda. SE INFATTI I SINDACATI si attendevano sia dall’investitore un’apertura sul fronte esuberi, al momento calcolati in ordine di 4mila unità sugli attuali 13.522 lavoratori del gruppo Ilva, sia dal governo un passo in avanti in merito alla trattativa, allo stesso tempo Mittal si attendeva chiarezza sull’indagine avviata...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.