closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Illuminare i margini

Mostra di Pesaro. A proposito di due programmi della Mostra internazionale del Nuovo Cinema

"L'angle du monde" di Philippe Cote (2006)

Dei margini che irrompono, come direbbe lo scrittore svizzero Ludwig Hohl: una indicazione per capire da dove possa arrivare certa forza e come questa si presenti. Viene in mente proprio questa formula – titolo di uno dei suoi lavori – per sintetizzare quanto si è potuto vedere in due bei programmi dell'ultima edizione della Mostra internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro. Partiamo da “Verifiche incerte. Per una (contro)storia del cinema”, a cura di Federico Rossin, programma che si è articolato in due giorni come «un percorso d'avanguardia nelle pratiche critiche di riuso filmico per attraversare, analizzare e de-costruire le opere...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.