closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Il voto di principio dei democratici non frena Trump

Stati uniti. La Camera a maggioranza dem vota una risoluzione (non una legge) per limitare i poteri di guerra del presidente, sapendo già che l'iniziativa morirà al Senato guidato dai repubblicani. Ma serve a compattare la base

La speaker della Camera, Nancy Pelosi

La speaker della Camera, Nancy Pelosi

Si è tenuto al Congresso un voto più che altro simbolico per limitare il potere di Trump di portare avanti un’escalation militare con l’Iran. La risoluzione non diventerà legge, ma l’opposizione democratica ha voluto chiarire la sua posizione con la Casa bianca: Donald Trump non può continuare ad agire da solo e condurre gli Stati uniti in guerra con l’Iran senza il permesso del Congresso. La Camera, a maggioranza democratica, ha approvato la risoluzione con 224 voti a favore (tutti i dem, più tre repubblicani) e 194 contro (tutti i repubblicani e otto dem). La risoluzione limita le azioni militari...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.