closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Il vissuto del Movimento liberazione della donna

Scaffale. In un libro, la stagione femminista italiana attraverso le esperienze del Mdl, nato nel 1970 e proseguito fino al 1983, nel racconto di Beatrice Pisa, una delle sue protagoniste

Sempre complesso restituire la dirompenza politica e simbolica rappresentata dal femminismo, eppure di quella esperienza plurale che, dalla metà dagli anni Settanta in avanti, ha coinciso in Italia con una rivoluzione da cui è stato impossibile tornare indietro, si possono raccontare molte cose a partire da contesti precisi. Per esempio periodizzare e storicizzare la documentazione disponibile, catalogarne e collocarne i numerosi contributi riconoscendo in quella stagione politica un’articolazione di pratiche, di domande e altrettante risposte – che non sono state uguali per tutte. INSIEME ALLE LIBRERIE delle donne, agli archivi e ai fondi – compresi quelli privati di chi custodisce...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.