closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Il virus mutante della sovranità

Disordine mondiale. Alcune considerazioni su come è cambiato, con la crisi, il diritto internazionale e i rapporti tra le classi a partire dal volume di Alessandro Colombo «Tempi decisivi» edito da Feltrinelli

Un fotogramma del film di George Lucas

Un fotogramma del film di George Lucas "la guerra dei cloni"

Il titolo, Tempi decisivi, potrebbe fare pensare a un romanzo di Charles Dickens. Il sottotitolo Natura e retorica delle crisi internazionali, invece, chiarisce subito che non ci troviamo in ambito letterario esplicitando l’asse tematico su cui insiste l’ultimo libro, edito da Feltrinelli (pp. 266, euro 24), di Alessandro Colombo, autore in passato di uno dei migliori libri disponibili sulle «nuove guerre», La guerra ineguale (il Mulino), a cui era seguito La disunità del mondo (Feltrinelli), acuta analisi sulle tendenze alla frammentazione e alla regionalizzazione innestatesi sul divenire, apparentemente irresistibile, della globalizzazione. La più recente tappa di tale itinerario di ricerca...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi