closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Il video che imbarazza (ma non troppo) Trump

Stati uniti. Mostrate immagini del Marocco, contro immigrazione messicana

La campagna presidenziale americana sta passando alla fase successiva, ovvero quella della guerra degli spot elettorali sugli schermi televisivi. Ad aprire le belligeranze non poteva essere che Donald Trump, il miliardario schierato con i repubblicani (anche se ogni tanto continua a minacciare di voler correre come indipendente) e che al momento è in cima ai sondaggi nel suo schieramento. Il video elettorale di Trump veicola esattamente i contenuti che ci si aspetterebbe da un personaggio come lui: guerra al terrorismo, all’Islam, muro tra gli Usa e il Messico per evitare un flusso incontrollato di clandestini in entrata e per fare...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.