closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Il via libera dell’Aifa alla vaccinazione con due dosi diverse

Coronavirus. L’Agenzia del farmaco autorizza il mix con AstraZeneca sotto i 60 anni «Non ci sono rischi plausibili». Ma i dati a disposizione sono ancora limitati. Studio di New York sugli anticorpi: risposta ampia e duratura da una sola fiala Pfizer

Dopo le richieste dei governatori confusi dal balletto del governo sul vaccino AstraZeneca, è arrivato il sospirato parere dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa), favorevole alla vaccinazione «eterologa» in chi ha meno di 60 anni. «A fronte di un rilevante potenziamento della risposta anticorpale ottenuta con la prima dose, suggestivo di un effetto booster – scrive la Commissione tecnico scientifica dell’Aifa – il mix vaccinale (prima dose con Vaxzevria e seconda dose con Comirnaty) ha presentato un profilo di reattogenicità che, seppure caratterizzato da una maggiore frequenza in termini di effetti collaterali locali e sistemici di grado lieve/moderato, è apparso nel...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.