closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Il verde e il liberale, così lontani così vicini

Germania. Affinità e divergenze tra Robert Habeck e Christian Lindner, i due nuovi kingmaker della politica tedesca. D’accordo sulla digitalizzazione e perfino sulla legalizzazione della cannabis. Oggi si incontreranno a Berlino per il secondo colloquio esplorativo tra i loro partiti

Robert Habeck (Verdi) e Christian Lindner (Fdp)

Robert Habeck (Verdi) e Christian Lindner (Fdp)

Opposti eppure speculari, ben distinti ma non distanti come nei rispettivi programmi, ed entrambi originari della Germania-Ovest che dopo l’era della Ragazza dell’Est vuole tornare a contare come negli anni Novanta. Robert Habeck e Christian Lindner sono il co-leader dei Verdi e il segretario del partito liberale ma anche i due nuovi kingmaker della politica tedesca trasformata dal voto federale di domenica scorsa. Il primo ha già soppiantato la candidata Annalena Baerbock strappandole il ruolo di vice-cancelliera in pectore nei negoziati per il nuovo governo; il secondo è l’uomo del miracolo capace di resuscitare il moribondo Fdp che nel 2013...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.