closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Il vento di Lisbona

Intervista. L’economista Francisco Louca parla di crisi portoghese ed Europa, alla luce del voto unitario della sinistra che ha fatto subito cadere in parlamento il premier Passos Coelho

L’impasse politica che sta investendo il paese, il protagonismo antagonista alla sinistra del presidente della Repubblica Cavaco Silva, il peso dell’austerità e dei vincoli europei, il ruolo dei partiti della sinistra portoghese per la prima volta unita, sia nell’abbozzo di un programma comune sia in parlamento nel voto unitario che ha cacciato subito il premier incaricato Coelho. La crisi portoghese come paradigma del corto circuito tra rispetto del vincolo esterno ed esercizio dei poteri democratici. Su questo abbiamo intervistato Francisco Louca economista dell’Università di Lisbona ed ex parlamentare del Blocco di sinistra Portoghese. Cosa sta avvenendo in Portogallo e cosa...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi