closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Dopo il massacro, Yemen in piazza contro Usa e Saud

Arabia Saudita. Ennesimo massacro e gli Houthi abbandonano il fantomatico dialogo. Missili contro un cacciatorpediniere statunitense. Washington dice di voler prendere le distanze da Riyadh ma non mette in dubbio l'alleanza

Protesta in Yemen contro l'intervento saudita

Protesta in Yemen contro l'intervento saudita

I 25 km della Perugia-Assisi sono stati teatro di tante lotte. Anche quella al commercio di armi: «L’Italia deve spiegare perché, nonostante la legge 185 metta dei paletti alla vendita di armi, l’abbiamo triplicata», dice al manifesto Don Ciotti, fondatore di Libera. Stessa richiesta da padre Alex Zanotelli: «La nostra ministra della Difesa è appena stata in Arabia Saudita a trattare per armi che vendiamo contro la legge 185». Armi usate a man bassa in Yemen. Ora la questione non è più solo politica, ma anche giudiziaria: la procura di Brescia ha aperto un’inchiesta sull’esportazione di munizioni dalla Sardegna a...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi