closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'Ultima

Il tesoro conteso degli avari

Archeologia e politica. Una mostra a Sofia riaccende la rissa ideologica tra Romania, Ungheria e Bulgaria sui preziosi reperti in oro di Nagyszentmiklós. La verità è che la loro storia è un rebus ingarbugliato

Uno dei manufatti del «Tesoro  di Nagyszentmiklós» esposto a Sofia

Uno dei manufatti del «Tesoro di Nagyszentmiklós» esposto a Sofia

Il museo archeologico di Sofia ha recentemente inaugurato l’esposizione del tesoro di Nagyszentmiklós, una serie di ventitré tra anfore, piattini, recipienti, coppe d’oro dal peso totale di 10 chilogrammi conservati nel Kunsthistorisches Museum di Vienna. La mostra, già di per sé eccezionale perché è la seconda volta che l’intero tesoro lascia il museo viennese (la prima esposizione è stata fatta a Budapest nel 2002), ha avuto un immediato eco mediatico che eccede i meri limiti artistici. L’ORIGINE DEI MANUFATTI non è ancora stata svelata con sicurezza e la storia che li circonda rimane avvolta in una serie di congetture che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.