closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

Il terreno si salva solo evitando il consumo di suolo

Per leggere questo articolo impiegherete tre minuti. Un lasso di tempo durante il quale, in Italia, 360 mq di suolo verranno persi per sempre, coperti da cemento, asfalto o altri materiali. Nel nostro paese - dati Ispra 2020 - il consumo di suolo avanza al ritmo di 2 mq al secondo. A farne le spese sono soprattutto i terreni agricoli fertili. Una precisazione: i suoli non sono tutti uguali. Le zone boschive sono diverse dai campi coltivati, che a loro volta sono diversi dalle aree verdi delle città. Diversa è infatti la loro composizione, cioè la percentuale di sostanza organica...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi