closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Il terremoto politico spagnolo

Spagna. A Barcellona vince la coalizione di Podemos con Ada Colau

La vittoria di Ada Colau a Barcellona

La vittoria di Ada Colau a Barcellona

Gli spagnoli hanno votato il cambiamento, come si aspettavano tutti gli osservatori. Alcune volte più moderato, altre più deciso, ma pur sempre un cambiamento importante. L’affluenza al voto è stata del 65%, un punto in meno che nel 2011. Ma in alcuni comuni importanti, come Barcellona, è passata da meno del 50% a quasi il 61%. La mappa politica del paese non è più la stessa: le due forze principali, Pp e Psoe, raccolgono poco più del 50% dei voti. Un arretramento molto pesante. In termini relativi, il Pp si mantiene la prima forza in 9 delle 11 comunità autonome...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.