closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Il tempo-spazio di Bachtin alla prova del Medioevo

Un saggio di Antonio Pioletti sulla narrativa romanza: «La porta dei cronotopi». Canzoni di gesta, romanzi e novelle fra epos e avventura: un Medioevo «semiologico»

Una scena dal film

Una scena dal film "Lancellotto e Ginevra" di Robert Bresson

Cronotopo, diegesi, ircocervo … che saran mai? Del primo termine ci dà una precisa, limpida definizione Michail Bachtin, il grande teorico del plurilinguismo e del «dialogo», che molto lo ama e che ne ha fatto la chiave per preziose analisi di testi letterari antichi e moderni: «Chiamiamo cronotopo (il che significa letteralmente "tempo-spazio") l’interconnessione sostanziale dei rapporti temporali e spaziali dei quali la letteratura si è impadronita artisticamente». I mondi dell’immaginario che Bachtin privilegia sono tutta la tradizione della satira menippea, da Luciano di Samosata ad Apuleio, a Rabelais, a Dostoevskij. Molto meno presenti, nelle sue pagine, a parte qualche...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.