closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'inchiesta

Il tempo irresponsabile

Il sesso forte. La scrittrice è stata omaggiata dai Meridiani Mondadori con il volume «Romanzi e racconti», a coronamento della sua «militanza» nella letteratura e nel teatro. L’ultimo suo libro è rivolto alla scuola, unica via di salvezza

Illustrazione di Mara Cerri

Illustrazione di Mara Cerri

La pubblicazione del Meridiano Mondadori Romanzi e racconti, a cura di Paolo di Paolo ed Eugenio Murrali, suggella la lunga carriera di Dacia Maraini, che esordì come scrittrice nel 1962 col romanzo La vacanza. Proprio in quello stesso decennio iniziò il suo impegno di sceneggiatrice per lo spettacolo dal vivo, fondando «Il teatro del Porcospino» e poi, insieme con altre compagne, «Il teatro della Maddalena», ideato e diretto da donne. Maraini ha scritto numerose pièces dedicate a loro, ritratti storici o semplicemente personagge della nostra vita quotidiana. In totale, è autrice di circa trenta opere teatrali, che tuttora vengono rappresentate...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.