closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Il tamburello che ispirò i sogni di Bob Dylan

Addio a Bruce Langhorne. E' morto ieri a 78 anni. Suonò in parecchie canzoni del premio Nobel, inclusa quella immortale dedicata proprio a lui

Bruce Langhorne

Bruce Langhorne

Non era proprio un tamburino. Secondo Bob Dylan era grande come la ruota di un treno e magari esagera un po' ma non di tanto. Mr. Tambourine stesso, Bruce Langhorne, lo ricordava «gigantesco», con un cerchio di campanellini attaccato al bordo, orlato in pelle di pecora. Un tamburello turco che Bruce suonava in giro per le strade del Village in quei primi anni '60, e così aiutava quelli che ne avevano bisogno a dimenticare l'oggi fino a domani. Lo usava anche sul palco, per acompagnare Richard e Mimi Farina, lui musicista, scrittore e grande amico di Thomas Pynchon, lei splendida...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi