closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Il sorriso disarmante della semplicità

Maryam Mirzakhani. Un ricordo della matematica recentemente scomparsa. E' stata la prima donna premiata con la medaglia Fields. La laurea a Teheran, i primi riconoscimenti in Iran e le ricerche nelle università più prestigiose degli Usa. Rilevanti e sorprendenti sono state le sue ricerche sulla geometria algebrica e sulla geodetica

Circondata da un alone di neutralità che tende a decontestualizzare i suoi oggetti e le sue regole, la matematica ha tradizionalmente celato la propria sottile dimensione di genere, centrata sulla prevalenza del ragionamento logico-deduttivo secondo una connotazione che privilegia l’approccio maschile alla soluzione dei problemi. Questo aspetto, connesso alla più generale invisibilità delle donne laddove si tratti di riconoscimenti accademici, spiega perché quando nel 2014 il massimo riconoscimento nella ricerca matematica è andato per la prima volta a una donna, la notizia è stata proprio questa interruzione della monotona successione di riconoscimenti maschili piuttosto che la rilevanza degli studi che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.