closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Il soffitto della chiesa viene giù, a due passi dal Campidoglio

Crolla il tetto di San Giuseppe dei Falegnami. Un milione di euro la prima stima dei danni

Il tetto crollato della chiesa di San Giuseppe dei Falegnami

Il tetto crollato della chiesa di San Giuseppe dei Falegnami

Pochi minuti prima delle 15 il boato che ha scosso la zona del Foro romano, a venire giù il tetto della chiesa di San Giuseppe dei Falegnami, a Roma. L’edificio, costruito tra la fine del Cinquecento e l’inizio del Seicento, sorge sul Carcere mamertino, realizzato nell’VIII-VII secolo a.C. Al momento del crollo la chiesa era chiusa al pubblico. Il vescovo Daniele Libanori, che abita accanto, è stato svegliato dal fragore. «Abbiamo sentito un boato spaventoso e visto una nuvola di fumo – ha raccontato ieri il vigile urbano che era in zona -. Sono sceso giù, dentro il Carcere mamertino...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.