closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Il sindaco di Cesano Boscone: «Ancora non risolto il caos dati»

Intervista. Parla Alfredo Simone Negri, tra i primi a segnalare disfunzioni nella contabilità dei pazienti negativizzati

Alfredo Simone Negri, sindaco di Cesano Boscone, comune di circa 23mila abitanti a sud-ovest di Milano

Alfredo Simone Negri, sindaco di Cesano Boscone, comune di circa 23mila abitanti a sud-ovest di Milano

Una settimana: è il tempo impiegato da Regione Lombardia per dare una risposta (vaga) ai sindaci di alcuni comuni dell’hinterland milanese che lamentavano malfunzionamenti al database per il conteggio dei casi Covid. Il «cruscotto», come chiamato confidenzialmente nei municipi, tiene il conto, comune per comune, dei nuovi malati e dei pazienti negativizzati. Numeri di positivi raddoppiati, cancellazione di vecchi dati: ecco cosa hanno trovato i sindaci accedendo alla piattaforma. Qualcuno tra loro ha sollevato il dubbio che questo caos possa aver influenzato le decisioni del Cts sulla zona rossa. Fontana, alzatosi il polverone mediatico, ha voluto precisare che «i dati...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi