closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Il sindacato dei medici Anaao Assomed: «Prudenza o a giugno finiremo in zona rossa»

Pandemia. Ancora sette regioni con le terapie intensive sopra la soglia critica di occupazione dei posti letto del 30%

Ospedale Loreto Mare, Napoli

Ospedale Loreto Mare, Napoli

Nel giorno delle mozioni di sfiducia (tutte respinte) del centrodestra contro il ministro della Salute, Roberto Speranza, il sindacato Anaao Assomed prende le parti del ministro: «È stata un’iniziativa assolutamente inopportuna - spiega Carlo Palermo, segretario nazionale dell’associazione dei medici ospedalieri -. Speranza ha gestito nel miglior modo possibile l’emergenza con interventi che sono stati anche coraggiosi. Come la decisione del primo lockdown, l’unica scelta possibile per evitare un vero e proprio disastro sanitario. I numeri gli hanno dato ragione considerando che a luglio avevamo appena 50 ricoverati nelle terapie intensive». A tre giorni dalle prime riaperture, l’Anaao si schiera...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.